Francesco Maria Pieri

Francesco Maria Pieri

Francesco Maria Pieri

Francesco Maria Pieri (Castagneto Carducci 1941 – Livorno 1989).
Per molti anni operò a Livorno e fin da giovanissimo fece parte del Gruppo Labronico. Legato al tema del paesaggio, che realizzò con forza, pennellata vibrante e corposa, studio della prospettiva e della luce. Ha saputo cogliere con sensibilità i colori delle stagioni, i toni rossi e bruciati, l’opera dell’uomo, il silenzio dei casolari.
Paesaggi e marine, ma anche nature morte o composizioni con oggetti di vita agreste e frutti, sono dipinti quasi con tecnica iperrealista.

Fonte: Dizionario Universale delle Belle Arti.

Vicolo a Casale Marittimo 50x35 oli70o/tela codice 064
Vicolo a Casale Marittimo
50×35 oli70o/tela
codice 064